Il 27 Aprile 2017 si è svolta a Napoli la Competizione locale Students Lab, che ha coinvolto le scuole di Napoli, Caserta e Benevento, durante la quale i laboratori d’impresa (.biz) e di comunicazione (.com), si sono sfidati per guadagnare l’accesso alla regionale. L’evento ha avuto luogo presso il Centro commerciale “Gallerie Auchan Napoli”.

Alle ore 9.00 gli studenti si sono dati appuntamento presso il centro commerciale e hanno iniziato ad allestire i loro stand secondo l’immagine aziendale da loro scelta per la comunicazione esterna.

Alle ore 10.00 il via alla manifestazione. Sul palco infatti le minicompany .biz e .com delle province di Napoli, Caserta e Benevento si sono passati il testimone con i loro elevator pitch, cercando di attirare l’attenzione della giuria presente: il Dott. Andrea Bardi e la Dott.ssa Mara Bardi del quotidiano online www.beneventoforum.it, il Dott. Ricci – Radio Selfie, Dott. Di Salvo – Ceo presso CrossMedia Ltd, Dr. De Angelis – AppOst, il Dott. Elia – 3DnA srl.
Nel pomeriggio la giuria si è dedicata alla visita degli stand delle mini imprese e alla valutazione del lavoro svolto dagli studenti, che ha portato, intorno alle ore 18.00, alla premiazione dei migliori laboratori per ogni categoria. Per la categoria .biz sono stati premiati:

  • Knéf” come miglior team;
  • Color Sketch” come miglior impresa;
  • The trash in Green” come miglior Business Idea.
  • Per la categoria .com premiato “Lab in communication” come miglior team.

La competizione ha visto anche momenti di formazione e di approfondimento per gli amministratori delegati e i responsabili marketing di tutte le minicompany in gara; l’argomento: la comunicazione.
Ad aiutare lo staff nell’organizzazione dell’evento vi era una minicompany .org : Events company, la quale accederà direttamente alla competizione nazionale.

Students Lab rappresenta un contenitore di attività laboratoriali – destinate a studenti di diverse fasce d’età – volte a promuovere la cultura d’impresa e l’etica degli affari tra i più giovani, promuovendo l’autoimprenditorialità e lo sviluppo delle competenze trasversali.

Il progetto Students Lab è sostenuto dall’ Associazione Students Lab Italia che collabora con scuole aderenti ai programmi, studenti, docenti, aziende, istituzioni, alunni e da tutti coloro che credono nell’attività promosse dall’Associazione.

Partner tecnico in Italia dell’Associazione Students Lab Italia è IGS s.r.l – Impresa Sociale e mira alla crescita del capitale intellettuale e di eccellenza, alla formazione degli studenti all’etica degli affari ed alla legalità, alla diffusione dello “Stare in rete”, alla creazione di un efficace raccordo tra mondo degli studi e il mondo del lavoro, allo sviluppo di competenze trasversali per promuovere una nuova cultura manageriale e diffondere la pratica dell’innovazione.

Il progetto Students Lab si avvale di metodologie didattiche attive e si declina in 4 programmi formativi:

  • .biz ha come obiettivo quello di promuovere la cultura d’impresa, lo spirito di iniziativa e l’imprenditorialità, competenze che la Raccomandazione Europea del 18 dicembre 2006 (2006/962/CE) individua tra le otto aree di competenza chiave da implementare. Gli studenti, sotto la guida di un trainer e con il supporto di un docente interno, danno vita a una vera e propria impresa, ideando una business idea, raccogliendo un capitale sociale, assumendo le cariche sociali, elaborando il business plan e realizzando concretamente prodotti o servizi.
  • .com programma formativo che si realizza attraverso la creazione e la gestione di laboratori di comunicazione in ambiente scolastico, che permettono agli studenti di immergersi nella comunicazione a 360°, di realizzare format di comunicazione, di sviluppare competenze in comunicazione d’impresa, in giornalismo, in organizzazione eventi, in pubblicità. Ha come obiettivo quello di promuovere la consapevolezza delle espressioni culturali, competenza che i Programmi Operativi Nazionali 2007-2013 Obiettivo “Convergenza” individuano tra le competenze chiave da implementare.
  • .tech ha come obiettivo la creazione e la gestione di laboratori di innovazione tecnologica in ambiente scolastico attraverso i quali gli studenti hanno l’opportunità di studiare, progettare e costruire un prodotto ad alto contenuto tecnologico e/o a risparmio energetico.
  • .org programma formativo che si realizza attraverso la creazione e la gestione di laboratori di eventi in ambiente scolastico. Gli studenti costituiscono un’agenzia di eventi a tutti gli effetti per le aziende partner.

I programmi si rivolgono a studenti di ogni età ed in particolare, i laboratori Students Lab organizzati negli istituti superiori prendono il nome di laboratori Students Lab Teens.

Obiettivo principale dei programmi: intervenire attivamente per ridurre il gap che esiste tra il mondo del lavoro e quello della scuola. Nell’ambito di ciascun percorso, gli studenti incontrano aziende del territorio che forniscono una testimonianza su cosa significa essere imprenditore, su come si avvia e come si gestisce un’azienda e sulle sfide con cui deve confrontarsi ogni giorno chi decide di intraprendere questa strada. Seguiti dal trainer in aula, i ragazzi realizzano il prodotto/servizio, si occupano di redigere i documenti (business plan – .biz/.com/.tech/.org, piano di comunicazione – .com e .org, scheda tecnica – .tech, intervista al cliente/azienda mentore, brief), attuano una strategia di marketing e immettono sul mercato il proprio brand.

Al termine dei percorsi in aula, i ragazzi partecipano alle competizioni locali, finalizzate a promuovere le attività e i prodotti realizzati e a dimostrare di aver compreso cosa significa essere “buoni imprenditori”. Una giuria di esperti ­ costituita da rappresentanti delle istituzioni locali, giornalisti, esperti d’impresa e imprenditori  ­  valuta i migliori laboratori che potranno così accedere alle fasi successive: competizioni regionali, competizione nazionale e competizione internazionale.