Il primo passo è dunque fatto. Il Comune di Benevento si avvia verso la creazione del Sub Ambito Distrettuale.

Sono fortemente soddisfatta  – ha dichiarato la presidente Mila Lombardi – è un passo importante  quello che la nostra Amministrazione nei prossimi consigli si appresta a fare. È un passaggio, quello effettuato nella mia Commissione nella giornata di ieri, che ci indica la direzione verso una gestione quasi indipendente nella  raccolta dei rifiuti. Certo la strada è ancora lunga, ma questa giornata segna sicuramente una svolta. Speriamo nel futuro quindi di poter essere maggiormente incisivi nelle scelte e subire meno quelle fatte in altri luoghi. La nostra Amministrazione è determinata ad andare avanti, gli ultimi dati forniti dalla partecipata Asia ci dice che siamo quasi al 65% di differenziata, mantenendo e migliorando questo dato con la formazione del SAD si cercherà di trasformare il rifiuto da costo a risorsa.”

L’obiettivo prossimo, connesso alla creazione del Sub Ambito Distrettuale per la raccolta dei rifiuti,  sarà dunque introdurre, quanto prima possibile, anche la nuova tariffa Taric che dovrebbe consentire di premiare i cittadini virtuosi, con il contestuale abbassamento della relativa tariffa sui rifiuti.

Ringrazio tutti i componenti della maggioranza in Commissione Ambiante che hanno sostenuto l’iniziativa,  una Commissione Comunale che quotidianamente sta affrontando questioni spinose che riguardano problematiche che toccano la vita quotidiana dei nostri concittadini.”