Continua l’asta dell’AIL – Sezione Benevento “Stefania Mottola” ONLUS che ringrazia tutti coloro che hanno partecipato all’evento Cockt-Ail del 13 giugno scorso, tenuto a Palazzo Paolo V, contribuendo a raggiungere il ricavato di €  2.163,00.

L’AIL, inoltre, annuncia che l’asta continua online per assegnare le maglie donate all’AIL dai giocatori Lucioni, Sagna e Brignola del Benevento Calcio e firmate da tutti i giocatori della squadra che ha giocato per la prima volta nella serie A. Il ricavato sarà devoluto interamente all’associazione AIL di Benevento per i progetti di ricerca ed assistenza svolti sul territorio.

Per partecipare all’asta sarà necessario scrivere nei commenti del post pubblicato sulla pagina: https://www.facebook.com/AILBenevento.SefaniaMottola l’importo dovrà essere maggiore di quello indicato nel commento precedente. Al termine dell’asta che si chiuderà alla mezzanotte del 30 giugno, il vincitore dovrà fornire i propri dati inviando una mail all’indirizzo ail.benevento@ail.it unitamente alla copia del bonifico del versamento sul conto corrente bancario intestato a AIL Benevento Sezione “Stefania Mottola, Via Torretta 18 – 82100 Benevento BCC San Marco dei Cavoti e del Sannio, Calvi – IBAN IT 12 S 08997 15000 011000012525, indicando la causale: asta beneficenza maglietta Lucioni. Nel caso in cui il versamento dell’ultimo offerente non avvenga entro 3 giorni dalla chiusura dall’asta, sarà contattato l’offerente precedente per l’assegnazione della maglia. La consegna della maglia sarà fatta da Capitan Lucioni in occasione di un evento di cui sarà comunicata la data a breve sulla pagina facebook e il sito dell’Associazione

 “I fondi raccolti dall’asta andranno al reparto di Day Hospital di Ematologia dell’Azienda Ospedaliera “G. Rummo”. – precisa il presidente dell’AIL sezione locale – “Benevento è sempre sensibile alla ricerca che l’AIL porta avanti da quasi 50 anni, a Benevento ormai da 18. Con le manifestazioni organizzate a Natale e Pasqua siamo riusciti a sovvenzionare tanti progetti come: le borse di studio attivate presso l’Ospedale “G. Rummo”. Abbiamo, inoltre, tra le numerose iniziative, creato un gruppo di lavoro per l’assistenza domiciliare e siamo riusciti a sostenere il reparto di Oncologia pediatrica dell’Ospedale “Pausillipon” di Napoli.”

Un grazie di cuore va alla Società Benevento Calcio, al Caffè Incas e Strega Alberti, Fabbri 1905, nella persona del dott. Nicola Fabbri, Aibes, nella persona del Presidente Angelo Donnaloia, Martini, Compagnia dei Caraibi, Acqua Lauretana, Bevande Futuriste, Montenegro, Amaro Silano, Pronto Ghiaccio, Sirman, Casa della Divisa, Spanino Montana, Piazza Maxcommunication, la Giuria: Maria Grazia De Luca (Presidente AIS), prof.ssa Adriana Pedicini (Presidente Auser Uselte), Michele Di Iasio (Secret Bar Calidonio Arco del Sacramento), ing. Pasquale Parente.

L’iniziativa “Cockt AIL” 2018, a Benevento il 13 giugno ha visto un gran numero di partecipanti ed ha avuto il successo meritato. A Palazzo Paolo V hanno sfilato i barmen: Luigi Sgaglione, Federico Borrillo, Massimo Maiorano, Antonio Raia, Alessandro Lamparelli, Sandro Bravi e Giovanni Di Somma. La conduttrice Giuditta Arecco di RDS ha guidato la serata con eleganza e professionalità, coordinando un pomeriggio all’insegna della solidarietà e del sorriso.

Grazie per esserci stati vicini e speriamo che l’asta online sarà ancora più partecipata. Chi offre di più?