Album di ricordi per Riverberi nelle foto il concerto di Paolo Angeli, ospite di Riverberi giovedì scorso ai Giardini Palazzo Casiello e gli artisti che ieri sera sono stati protagonisti al Chiostro di S. Sofia. Nell’attesa di ascoltare stasera  alla Rocca dei Rettori alle 21 il rapper Shark Emcee si esibirà in uno show costruito su misura per Riverberi, un insolito rap in versione unplugged accompagnato dalla chitarra di Marco Taddeo. Intanto, è tutto pronto per la presentazione al pubblico dell’atteso ultimo album del direttore artistico Luca Aquino “OverDOORS”, un disco-tributo alla mitica band statunitense uscito da pochi mesi.

Il disco arriva dopo l’esperienza di aQustico e due anni trascorsi in tour mondiale con il gruppo del batterista Manu Katché. Il suono riparte dall’esperienza nordica di Chiaro ma ugualmente prosegue verso una nuova direzione. Le riletture del repertorio dei The Doors sono libere e disinvolte, Aquino prende spunto dalle melodie originali per renderle proprie e creare qualcosa di inedito con arrangiamenti grintosi. Ad accompagnarlo in questa avventura ci sono Dario Miranda al basso elettrico, Antonio Jasevoli alla chitarra e Lele Tomasi alla batteria.

Tre sono gli indispensabili camei vocali: Petra Magoni, Carolina Bubbico e Rodolphe Burger. La passione di Aquino per il rock risale ai suoi primi ascolti musicali; scopre infatti Miles Davis e Chet Baker in un secondo momento e solo successivamente si appassiona al jazz, mantenendo sempre un approccio trasversale dove elementi come rock ed elettronica si fondono in maniera naturale alla musica afroamericana.