Pozzuoli – Quinta vittoria consecutiva su cinque gare giocate: un ruolino di marcia assolutamente interessante per i gialloblù allenati da Giuseppe Lepore. L’Asd Cesare Ventura, pur non disputando una gara bella sotto il profilo tecnico, è riuscita a portare a casa tre punti preziosissimi, al termine di un match combattuto e giocato sul filo dei nervi anche a causa di una non adeguata direzione di gara.

Pioggia a dirotto per quasi tutta la durata della partita, con terreno di gioco molto scivoloso che non ha favorito il consueto palleggio per Cagnale e compagni.

Prima frazione e, nemmeno il tempo di  prendere le misure agli avversari, che i beneventani sono passati in vantaggio con Christian Mulè, a finalizzare, con un tocco sotto misura, una bella azione sviluppatasi sull’out sinistro. Virtus Belsito in forte pressione alla ricerca del pari ma è stata sempre la Cesare Ventura e riproporsi costantemente con veloci ripartenze mal concretizzate e che avrebbero potuto chiudere la gara (in almeno due occasioni nitidissime) già nella prima mezz’ora.

Seconda frazione e ancora pioggia battente. Molta confusione qualche fallo di troppo, con tante decisioni del direttore di gara che hanno fatto arrabbiare e non poco la squadra di Lepore che però è riuscita a contenere al meglio il nervosismo. Gioco spezzettato dai falli e da qualche fischio di troppo, fino al raddoppio di Paolo Cagnale, a finalizzare l’ennesima azione offensiva dei gialloblù. Gara conclusa? Macché: un calcio di rigore per i padroni di casa avrebbe potuto riaprire i giochi, ma il bravissimo Luigi Mazzeo, al rientro tra i pali, ha ipnotizzato il centravanti di casa, parando il penalty e chiudendo virtualmente la contesa.

Cesare Ventura vittoriosa, con merito, e che è tornata a casa godendosi l’ennesima prestazione di spessore, frutto del lavoro di squadra e della voglia di raggiungere gli obiettivi. Il campionato è lungo ma i presupposti per fare bene ci sono tutti.

Ultima annotazione: spogliatoi a secco, docce inutilizzabili per mancanza d’acqua… Si è dovuto ricorrere al bar dell’impianto almeno per dissetare gli atleti. Il calcio, purtroppo, è anche questo.

Quinta giornata del campionato U.17, girone C

Asd Virtus Belsito  Asd CESARE VENTURA 0-2

Asd Virtus Belsito: De Cristofaro; Astarita, Vanacore, Filangieri, Sorice, Bullone, Gagliotta, Volpe, Annecchino, Russo, Daponte. A disp.: Sarnelli, Irace, Rem Picci, Vinaccia, Bennato.. All.: Domenico De Simone

Asd Cesare Ventura U.17 (4-2-3-1): Mazzeo 7,5; Pizzi 6,5, Soricelli 6, Schettini 7, Luongo 7; Delli Carri 6,5, Tretola 7; Sapio 6, Castiello 6, Mulé 7; Cagnale 7. A disp.: D’Andrea, Bianco, Manuzzi, Foria, Monteforte. All. Giuseppe Lepore

Reti: Mulè, Cagnale (CV).