Nel primo pomeriggio odierno, personale della Polizia di Stato, procedeva all’arresto di un giovane beneventano di 26 anni, resosi responsabile di uno “scippo”, in questa via XXV luglio in danno di una signora straniera.

La signora, in compagnia di un’amica, nella tarda mattinata veniva avvicinata dal giovane, che con mossa fulminea strappava la catenina dal collo nonostante la resistenza opposta dalla stessa, procurandole lesioni guaribili in 5 giorni.

Personale della Squadra mobile, immediatamente attivato, dopo aver appreso le notizie dalle due donne, (descrizione fisica ed abbigliamento dello stesso) prontamente lo rintracciava nei pressi della propria abitazione.

Dopo gli adempimenti di rito, il giovane veniva condotto presso la locale Casa Circondariale a disposizione dell’A.G. procedente