Si svolgerà domenica prossima, 6 gennaio 2019, alle ore 10.15, la cerimonia di benedizione della nuova Ludoteca allestita presso il Reparto di Pediatria dell’Ospedale Sacro Cuore di Gesù Fatebenefratelli di Benevento. Arredi e giochi (tra cui televisori per le stanze di degenza dei piccoli pazienti) sono stati donati dall’Associazione ilsorrisodimario in ricordo di Mario Zerella Onlus”, con il patrocinio del Rotary Club Benevento ed il sostegno dell’Interact Club Benevento Liceo G. Rummo, che ha partecipato attivamente alla apposita raccolta fondi presso l’istituto cittadino.

Alla cerimonia, organizzata nell’ambito della Festa dell’Epifania presso l’Ospedale, parteciperanno il Padre Superiore del FBF, Fra John Marc Languez o.h., il Direttore amministrativo, Giovanni Carozza, il Presidente del Rotary Club Benevento, Luigi Pilla, la Presidente dell’Interact Club, Rita Stanco, il responsabile dell’UOC Pediatria, Neonatologia e Utin, Raffaello Rabuano, e Domenico e Maria Carla Zerella, genitori del piccolo Mario, cui è intitolata l’Associazione. Prevista la presenza di autorità cittadine.

Questo intervento della Onlus ilsorrisodimario” a sostegno dei bambini ricoverati e delle loro famiglie segue di pochi mesi l’iniziativa presso l’Asilo Nido ComunaleMario Zerella”, cui furono donate diverse giostre e ripristinati gli spazi verdi esterni. L’Associazione, costituita quattro anni fa per ricordare il piccolo Mario Zerella, scomparso nel 2013 all’età di cinque anni a causa di un tumore cerebrale, ha la finalità prioritaria di mettere in campo attività destinate precipuamente ai bambini che si trovino in condizioni di svantaggio fisico, psichico e/o economico-sociale, contribuendo al loro benessere, al miglioramento delle loro condizioni di vita e alla realizzazione delle loro aspirazioni, dei loro talenti, delle loro attitudini. Si propone, tra l’altro, di svolgere attività di beneficenza, creando eventi al fine di raccogliere contributi volontari da devolvere interamente a fini di assistenza a bambini in stato di necessità.