Vittoria al fotofinish per I ragazzi di coach Boglic che superano il Putignano con il risultato di 23 a 22. Se a Mascalucia il finale era stato amaro per i giallorossi, stavolta gli ultimi secondi regalano una preziosa vittoria a Chiumiento e compagni. Gara non facile per i padroni di casa, i ragazzi di coach Perrini si sono rilevati un avversario più ostico del previsto; nonostante l’ultimo posto in classifica i pugliesi hanno disputato un ottimo match ribattendo colpo su colpo agli attacchi giallorossi. Partono contratti i padroni di casa, c’è grande voglia di vittoria ma l’approccio alla gara non è dei migliori, la consapevolezza di far un solo boccone dei pugliesi gioca un brutto scherzo ai padroni di casa che più di una volta sono stati salvati da uno strepitoso Alessandro Vasca, senza dubbio il miglior giocatore della gara. L’intero match si è giocato prevalentemente alla pari, nessuna delle due squadre è riuscita a scappar via, solo in pochissime occasioni si è andati sul +2; un livellamento che è durato fino a circa 15 secondi alla fine quando Castiello si è guadagnato un rigore trasformato in maniera eccellente da Davide Galliano(nella foto) , fissando cosi il risultato finale sul 23 a 22. Se in casa sannita non si può gioire per la prestazione al di sotto delle possibilità del roster giallorosso, è sicuramente stato importante aver conquistato l’intera posta in palio; i giallorossi, infatti, con la vittoria sul Putignano si portano a 4 punti lasciando proprio i pugliesi in fondo alla classifica. Nel prossimo turno si ritornerà in Sicilia; ad attendere Chiumiento e compagni ci sarà la capolista Palermo che con la sconfitta subita a Teramo è stata raggiunta in vetta dall’Albatro e proprio dai teramani.

Non basta il cuore, alle sfortunate ragazze della femminile, che al Pala Ferrara vengono battute dal Messina per 26 a 27 in un match che sicuramente poteva avere un epilogo diverso per le giallorosse. Simaldone e compagne dopo un avvio stentato(pt.10-14), cercano di rimanere aggrappate alla partita riuscendo anche a trovare il pari sul 20 a 20. Purtroppo nel finale del match, le padroni di casa devono rinunciare, causa infortunio, ancora una volta a Nadia Carofalo e Antonia Formato, favorendo cosi le ospiti che si portano sul +5 (22-27); defezioni importanti per le ragazze di Boglic che nonostante tutto, spinte dall’orgoglio tentano la remuntada riuscendo ad arrivare al -1 (26 a 27). Buona prestazione delle sannite( a segno anche le giovanissime Genito e Viglione), solo un pizzico di sfortuna, oltre agli infortuni, non ha permesso la conquista dei meritati punti in palio. Nel prossimo turno le giallorosse saranno ospiti della Valentino Ferrara per l’atteso derby stagionale; in settimana ci sarà sicuramente da lavorare per farsi trovare pronte all’evento, sarà importante il recupero delle infortunate cosi come la maggior tenuta fisica della nuova arrivata Alessia Di Lorenzo ancora a corto di condizione.
Match report:
Serie A2 Maschile – girone C
Asd Pallamano Benevento – Teamnetwork Albatro 23-22
Asd Pallamano Benevento: Calandrelli, Castiello2, Chiumiento1, De Luca3, De Stasio, Formato6, Fragnito1, Galliano9, Iannotti1, La Peccerella, Mercurio, Moccia,Orlando,Rossi, Sangiuolo, Vasca.
All. Jaksa Boglic
Putignano : Carone2, De Miccolis, Fanizza5, Gensano, Ignazzi, La Terza2, Losavio6,Mele, Mirizzi4,Nebbia, Santoro3, Tinelli.
All. Perrini D.
Serie A2 Femminle – girone D
Asd Pallamano Benevento – Messina 26-27
Asd Pallamano Benevento: Boscaino2, Calandrelli, Carofalo6, De Luca, Di Lorenzo4, Formato9, Franzese, Genito1, Guarente, Longobardi, Oppito, Schipani, Simaldone2, Tretola, Vetrone, Viglione2.
All. Jaksa Boglic
Campionato Under 19 Maschile Area 7 Campania – Lazio
(giocata venerdi 15/11/2019)
Asd Pallamano Benevento – Donatello 34-16