La terza giornata dell’Ariano International Film Festival si inaugura con un immancabile e preziossimo appuntamento GREEN: il laboratorio “Storie meravigliose e segrete di semi  che diventarono alberi”, a cura della rete Weec Italia – realizzato dagli operatori del CEA Pollino. Alla Sala Castello, la mattina di mercoledì 28 luglio ha regalato tanti spunti di riflessione sul tema ambientale e sulla cura che tutti noi dobbiamo riservare al nostro pianeta.

Nel pomeriggio l’Auditorium Comunale ha ospitato Antonio Silvestre e Alessandro Tersigni, rispettivamente regista e interprete del docufilm Ralph De Palma – L’uomo più veloce del mondo, tra i documentari finalisti di questa nona edizione dell’AIFF. Un racconto poco noto ma importante, per il messaggio che lancia e per la figura del protagonista, lo sportivo che ha vinto più gare in assoluto nella storia dello sport. Lo stesso Enzo Ferrari si è ispirato a Ralph De Palma nel dare vita alla sua impresa. Tra gli eventi più seguiti della giornata, grazie alla presenza di Silvestre e Tersigni, visibilmente emozionati al termine della proiezione e desiderosi di condividere la loro esperienza col pubblico.

In serata, presso l’Auditorium Comunale, è stato proiettato fuori concorso l’interessante cortometraggio The Box, diretto da Lorenzo Sicuranza e interpretato da Vincenzo Ciardullo. Entrambi gli artisti, originari della regione campana, hanno accompagnato la loro opera, presentandola alla platea attraverso un vivace dibattito.

L’appuntamento con il grande cinema e la cultura chiude la giornata: la proiezione di Miss Peregrine – La casa dei ragazzi speciali di Tim Burton si è tenuta nell’Auditorium Comunale.

Giovedì 29 luglio inizia uno degli eventi più attesi dell’AIFF, il workshop di scrittura “Anatomia del colpo di scena”, a cura di Giuseppe Manfridi, che si terrà per tre giorni consecutivi presso la Sala Castello. Il primo incontro è in programma per le ore 16.00. Prosegue così l’iniziativa dell’Ariano International Film Festival di offrire uno sguardo a tutto tondo sulla cultura, l’arte e su quali sono i meccanismi che permettono di sviluppare trame interessanti e d’effetto.

Alle ore 18, Luca Capuano incontrerà il pubblico alla Villa Comunale. Noto al grande pubblico per aver dato vita a due personaggi storici del piccolo schermo come Adriano di Cento Vetrine ed Edoardo de Le tre rose di Eva, l’attore nato a Napoli ha una lunga gavetta alle spalle e porterà un po’ della sua esperienza ai presenti all’evento.

La chiusura della quarta giornata é affidata alla proiezione AIFF CULT del film The Greatest Showman, con Hugh Jackman, Zac Efron e Michelle Williams. Alle ore 21.00 all’Auditorium Comunale spazio alla musica dunque, alla scoperta del magico mondo del circo.

*Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito.

Ricordiamo inoltre che é possibile fruire delle opere in concorso e votarle, semplicemente andando sul sito dell’Ariano International Film Festival e creando un account.

Per maggiore chiarezza, è possibile seguire il tutorial (https://www.facebook.com/134703210034932/posts/1808717675966802/) pubblicato sulla pagina Facebook del Festival.