L’associazione Culture e Letture in collaborazione con Leggere per Leggere – Lettori Itineranti e con il patrocinio della Provincia di Benevento presenta l’ultimo libro di Gioconda FappianoDi Amore e di Rabbia” (edizioni Teleion – Musica e cultura) con la prefazione di Giovanni Lavia.

L’appuntamento è per il 23 marzo 2018, alle 17:30, presso la Rocca dei Rettori

Parteciperanno: Gioconda Fappiano, autrice del libro; Annalisa Angelone, giornalista Rai; Giuseppe Castrillo, già dirigente scolastico.

Letture a cura di Alda Parrella e di Rosamaria Ricci per la versione in inglese

Interventi musicali a cura dell’Ensemble Teleion.

“Una costellazione poetica tenera e scontrosa, prepotente e umile, sensuale e spirituale, acrobatica ed immobile creata per Amore e per Rabbia. L’autrice fa uso degli strumenti di cui dispone la Poesia senza preconcetti, modellando il verso con ampia analisi strumentale, concedendosi momenti di vertiginoso lirismo o di fredda analisi. Sono biglietti d’amore o tirate ràbide questi versi, tenuti distinti in due parti. A prevalere nella prima sezione l’amore con la sua malinconia che sa di violenza e d’abbandoni. Quel che piace nei Xenia amorosi sono le clausole finali: irrimediabili e vere, profonde e disarmanti. La versione in lingua inglese di questo primo gruppo di poesie ne accentua la ricerca per la musicalità del verso. Nella seconda sezione, invece, le invettive marciano dirette contro i vizi capitali vecchi e nuovi della storia del genere umano. Nelle poesie “di rabbia” la poetessa fa sfoggio di sicura abilità costruttiva nei suoi brevi reportage su un mondo che non ce la fa ad andare dove dovrebbe. Qual è il gusto di questa poesia, il gusto che rimane in bocca? E’ il gusto della vita, che alla Fappiano sa … di pesca e di terra/di zucchero e sale”.