Il Centro Studi del Sannio avvia l’anno sociale 2018/19 con un tema di sicuro interesse, che riguarda non soltanto l’attualità contingente.

Ponti e strade in una città di fiumi è, infatti, l’argomento della conferenza affidata a Mario Coletta e in programma lunedì 24 settembre alle ore 17.30, presso la Sala del Centenario del Convento delle Grazie al Viale San Lorenzo di Benevento.

È evidente l’attenzione alla storia e alla funzione che Benevento ha svolto nei secoli e alla attività che vi hanno impegnato ingegni e maestranze nella “gestione” di una convivenza necessaria con i corsi d’acqua: da qui è possibile affrontare anche scorci di storia più recente, almeno per gli ultimi due secoli.

 

Mario Coletta è professore emerito dell’Università Federico II di Napoli, dove si è laureato per poi diventare professore ordinario alla Facoltà di Architettura. Ma è un sannita doc, originario di Torrecuso, studente al Liceo “Giannone” di Benevento dove mise in luce una speciale attitudine alla comunicazione (animatore e direttore dei giornali autofinanziati Juvenilia, Tandem, Noi studenti) che ha coltivato anche nei ranghi accademici (è sua TRIA, la rivista internazionale di studi di architettura e urbanistica). Innumerevoli le pubblicazioni, anche riguardo alla provincia sannita. È stato anche assessore all’urbanistica al Comune di Benevento, con il sindaco Fausto Pepe.