Calato il sipario sul 56° Gran Premio Giovanissimi “Renzo Nostini” – Trofeo “Kinder +Sport”, la stagione federale per i giovanissimi schermidori chiude i battenti dando appuntamento al prossimo anno.

I giovani schermidori dell’Accademia Olimpica Beneventana di Scherma Maestro Antonio Furno si sono ben comportati nelle varie categorie aumentando il proprio bagaglio di esperienza e vivendo giorni intensi e emozionanti all’insegna dello sport e dell’amicizia.

Ma se gli appuntamenti ufficiali sono conclusi la palestra “Furno” presso l’ex Colonia Elioterapica “Francesco Cossiga” resterà aperta sino a fine giugno per proseguire gli allenamenti in vista della prossima stagione. I maestri Francesca Boscarelli e Dino Meglio continueranno a infondere ai ragazzi (dai pulcini fino agli allievi) la passione per lo sport nobile della scherma e per migliorare il proprio atteggiamento in pedana.

Per i più grandi, invece, la stagione prosegue e continua a regalare soddisfazioni. E’ il caso di Rossana Pasquino che ha fatto parte della spedizione azzurra che a preso parte alla Coppa del Mondo di Scherma Paraolimpica a San Paolo del Brasile. La campionessa beneventana ha ben figurato ottenendo un ottimo ottavo posto nella sciabola e un decimo posto nella spada.

Prossimo appuntamento per le campionesse Francesca Boscarelli e Rossana Pasquino è previsto dal 6 al 9 giugno quando a Palermo saliranno in pedana per disputare i campionati italiani assoluti individuali e a squadre.